Tradimento virtuale, una tentazione sempre più facile

Tradimento virtuale, una tentazione sempre più facile grazie agli smartphone. Un tradimento on line è alla portata di tutti anche con chi si è appena conosciuto

Una delle tentazioni a cui siamo sempre più esposti grazie ai social media, e ai moderni smartphone, è quella del tradimento virtuale.

Se una volta si doveva prima conoscere una persona oggi per molti basta vedere una foto per buttarsi in un tradimento on line senza neanche dover uscire di casa o dover corteggiare qualcuno.

Tradimento virtuale
Tradimento virtuale, una tentazione sempre più facile

+ - Indice dei contenuti

Il tradimento virtuale corre sui social

Se una volta l'arrivo di un nuovo collega, o una nuova amicizia erano le situazioni che potevano portare più facilmente a un tradimento adesso le cose sono molto più veloci. Basta una semplice infatuazione per una bella foto, o un'attrazione mentale per qualcuno che sa usare bene le parole per lanciarsi in dei tradimenti virtuali alla velocità della luce. Magari ci si fermerà a un tradimento platonico ma a volte le cose si spingono anche oltre.

Tradire virtualmente il proprio partner è una pratica sempre più comune, a volte lo si fa anche quasi inconsciamente. Questo perché computer, smartphone, tablet, social e chat varie ci permettono di essere costantemente connessi al mondo virtuale. Se la cosa da un lato ci ha semplificato la vita per certi versi ha reso più difficile la vita di coppia.

Le occasioni di chattare e interagire con altre persone, condividendo like, commenti, foto e filmati, fanno credere a molti che i tradimenti on line resteranno relegati al mondo virtuale, ma mentalmente la cosa avrà sicuramente delle ripercussioni sulla propria relazione per arrivare, ai casi più estremi, alla rottura della stessa.

Se una volta la causa principale di una rottura poteva essere una relazione extraconiugale adesso molte coppie rischiano di entrare in crisi per un tradimento virtuale che non per forza arriverà a un rapporto carnale. Un rapporto platonico, o un rapporto non vissuto, possono avere delle conseguenze paragonabili a una scappatella.

Il proverbio "guardare e non toccare" non riesce quindi ad essere una giustificazione per il proprio partner quando si parla di tradimenti virtuali. Forse, prima di arrivare a un tradimento on line sarebbe meglio cercare di coinvolgere il nostro partner nelle nostre fantasie e cercare la sua complicità.

In evidenza

Partita IVA: IT03840860237