Tag Archives: Infarto

pain slider

Infarto femminile, scopri i cibi che diminuiscono il rischio

dilei.it loading… Infarto femminile, i cibi che diminuiscono il rischio Prevenire l’infarto femminile è possibile, grazie a questi cibi amici del cuore e della salute Infarto, cos’è e come riconoscere i sintomi. L’infarto femminile si può prevenire. Come? Puntando sui cibi che diminuiscono il rischio di problemi cardiaci. Come recita il detto “siamo quello che mangiamo”, per

dizzy slider

Soffri di vertigini? Sintomi, cause e rimedi naturali

www.greenme.it Di Francesca Biagioli loading… VERTIGINI: SINTOMI, CAUSE E RIMEDI NATURALI Vertigini e capogiri sono sintomi che possono ricollegarsi a differenti cause non sempre facili da individuare se non con l’aiuto di un medico. Alcuni rimedi naturali risultano efficaci a patto però di capire cosa c’è all’origine del problema. Capita a tutti prima o poi

melon slider

La potenza del super disintossicante succo d’anguria

dionidream.it loading… La potenza super pulente del succo di anguria L’anguria è un frutto estivo, amica di tutto l’apparato circolatorio, dei reni, del fegato e anche della pelle. E’ un frutto dissetante, diuretico e depurativo. Ricca di vitamine e sali minerali, contiene licopene un potente antiossidante che aiuta a prevenire alcune forme di tumore e

hot sli

Pressione bassa? Alcuni consigli utili contro i primi caldi

www.dagospia.com loading… SOFFRITE DI PRESSIONE BASSA? ALCUNI UTILI CONSIGLI PER NON FARSI “ABBATTERE” DAI PRIMI CALDI LE CAUSE DELL’IPOTENSIONE  E LE CURE Antonella Sparvoli per corriere.it Acuta o cronica? La pressione bassa può essere acuta o cronica: ACUTA – la riduzione della pressione avviene all’improvviso e, se non si interviene correttamente, può degenerare fino allo svenimento (sincope)

eggs sli

Uova sì o uova no? La risposta alla scienza

www.bioimis.it Il giornale Le uova fanno bene…lo dice la scienza! Spesso l’uovo è associato con l’aumento del colesterolo, e dunque del rischio di infarto: niente di più sbagliato! Ecco la dimostrazione scientifica che l’uovo fa bene! Una convinzione sbagliata Da dove nasce l’errata convinzione che le uova facciano male alla salute? L’ipercolesterolemia è una delle

Come fronteggiare lo stress, uno dei “mali del secolo”

www.dagospia.com MENO STRESS AL GIORNO TOGLIE LA DEMENZA DI TORNO – ESSERE STRESSATI NON SOLO FA CRESCERE IL RISCHIO DI TUMORI, INFARTI E ICTUS, MA PUÒ ANCHE AUMENTARE LA PROBABILITÀ DI FARCI PERDERE I RICORDI QUANDO INVECCHIEREMO – UNO STUDIO EVIDENZIA UN LEGAME TRA ESAURIMENTO NELLA MEZZA ETÀ E SVILUPPO DELL’ALZHEIMER I CUI PRINCIPALI I

aaaangry slider

La ricerca conferma: arrabbiarsi fa morire prima dei 70 anni

salute.ilmessaggero.it Di Antonio Bonanata Arrabbiarsi fa morire prima dei 70 anni, la conferma da uno studio Usa La prossima volta, prima di arrabbiarvi per il traffico caotico o per qualche altro inconveniente quotidiano, pensateci due volte. Fate un bel respiro e cercate di calmarvi. Potreste evitare una morte precoce, o comunque prima di aver compiuto

aaaauto slider

Allontana la sfiducia e ritrova l’autostima con le parole giuste

www.riza.it Vuoi ritrovare l’autostima? Comincia dal tuo modo di parlare L’autostima sgorga spontanea se siamo capaci di usare – con noi stessi e con gli altri – le frasi giuste: esistono parole che accrescono l’autostima e altre che aprono le porte alla sfiducia Autostima: secondo molte indagini tre italiani su quattro l’hanno perduta e si

aadormo slider

Dormire poco crea seri danni alla salute

www.huffingtonpost.it di Laura Schocker Dormire poco. Gli effetti sulla salute della mancanza di sonno: memoria, obesità, infarto e minor fertilità Dormi poco? Forse è il caso che rivedi le tue priorità. La mancanza di sonno è ormai associata a malesseri che interessano il cuore ed il tessuto cerebrale così come la memoria e la fertilità.

amici slider

Gli amici e nemici del colesterolo

alcuoredelproblema.danacol.it   COLESTEROLO: I CIBI AMICI E I CIBI NEMICI DELLE ARTERIE Un eccesso di colesterolo nel sangue può mettere in pericolo la salute delle arterie. In particolare, l’aumento del cosiddetto colesterolo cattivo rappresenta un fattore di rischio per la formazione di placche aterosclerotiche, fenomeno questo che può risultare in eventi gravi come infarto e

Top Fatal error: Call to undefined function is_product() in /web/htdocs/www.spavalda.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-google-dynamic-retargeting-tag/wgdr.php on line 298