Tag Archives: Ictus

pain slider

Infarto femminile, scopri i cibi che diminuiscono il rischio

dilei.it loading… Infarto femminile, i cibi che diminuiscono il rischio Prevenire l’infarto femminile è possibile, grazie a questi cibi amici del cuore e della salute Infarto, cos’è e come riconoscere i sintomi. L’infarto femminile si può prevenire. Come? Puntando sui cibi che diminuiscono il rischio di problemi cardiaci. Come recita il detto “siamo quello che mangiamo”, per

eggs sli

Uova sì o uova no? La risposta alla scienza

www.bioimis.it Il giornale Le uova fanno bene…lo dice la scienza! Spesso l’uovo è associato con l’aumento del colesterolo, e dunque del rischio di infarto: niente di più sbagliato! Ecco la dimostrazione scientifica che l’uovo fa bene! Una convinzione sbagliata Da dove nasce l’errata convinzione che le uova facciano male alla salute? L’ipercolesterolemia è una delle

yoga slider

In equilibrio sulla morte: praticando yoga si causa un ictus

www.dagospia.com IN EQUILIBRIO SULLA MORTE – SI CAUSA UN ICTUS FACENDO YOGA: LA 40ENNE REBECCA LEIGH SI È STRAPPATA UN’ARTERIA PER TENTARE UNA POSIZIONE PARTICOLARMENTE ARDITA. È SOPRAVVISSUTA MA ANCORA CONSEGUENZE PESANTI DA QUELL’EPISODIO: ”HO TENUTO LA POSIZIONE PER CINQUE MINUTI E HA COMINCIATO A FARMI MALE LA TESTA. POI…” Da www.leggo.it Ha avuto un

sleeo slider

Dormite bene, dormite il giusto. Il troppo sonno fa male

www.dagospia.com DORMITE BENE, DORMITE IL GIUSTO – RIMANERE A LETTO PER DIECI ORE A NOTTE (O MENO DI SEI) PUÒ AUMENTARE IL RISCHIO DI MORTE – CHI RONFA TROPPO HA PIÙ PROBABILITÀ DI SVILUPPARE ALMENO TRE CONDIZIONI DI RISCHIO LEGATE ALLA MORTALITÀ: GIROVITA IMPORTANTE, ALTA PRESSIONE SANGUIGNA ED ELEVATI LIVELLI DI GRASSI O ZUCCHERI NEL

Come fronteggiare lo stress, uno dei “mali del secolo”

www.dagospia.com MENO STRESS AL GIORNO TOGLIE LA DEMENZA DI TORNO – ESSERE STRESSATI NON SOLO FA CRESCERE IL RISCHIO DI TUMORI, INFARTI E ICTUS, MA PUÒ ANCHE AUMENTARE LA PROBABILITÀ DI FARCI PERDERE I RICORDI QUANDO INVECCHIEREMO – UNO STUDIO EVIDENZIA UN LEGAME TRA ESAURIMENTO NELLA MEZZA ETÀ E SVILUPPO DELL’ALZHEIMER I CUI PRINCIPALI I

dates maybe sli

Datteri super cibo? 3 al giorno e togli il medico di torno

www.chedonna.it Di Danila Franzone Scopri cosa accade al tuo organismo se mangi tre datteri ogni giorno. Dopo le vacanze di Natale, durante le quali sarà capitato più o meno a tutti di assaggiare o gustare i datteri, oggi scopriremo come questo alimento sia effettivamente da inserire nella propria alimentazione. A dispetto delle calorie e dei

acono sli

Mangiare peperoncino allunga la vita e protegge il cuore

www.corriere.it Di Cristina Marrone Mangiare peperoncino allunga la vita (e protegge il cuore) Secondo uno studio pubblicato su Plos One con il consumo della spezia piccante cala del 13% la mortalità per malattie cardiache e ictus. Saranno contenti gli amanti dei cibi piccanti. Il peperoncino rosso (red hot chili pepper) non solo aiuta a dimagrire,

il potere di un sorriso

Sorridere combatte lo stress e migliora l’umore

www.greenme.it Di Marta Albè SORRIDERE: 15 BENEFICI PER LA SALUTE. TUTTO IL POTERE DI UN SORRISO Sorridere è un toccasana per la salute e l’umore, contribuisce a combattere lo stress e ci aiuta nelle relazioni con gli altri. I sorrisi sono gratis e provare a sorridere per sentirsi meglio non costa nulla. Diffondere i benefici

bed slider

Stanze e letti separati. Per amarsi meglio?

www.medicinadicoppia.it   STANZE E LETTI SEPARATI. PER VIVERE MEGLIO? Dalla Gran Bretagna una provocazione: meglio dormire separati. Si guadagna in salute e funziona meglio anche la coppia. E non sarebbe una novità. Nell’epoca vittoriana, così come nell’antica Roma, il talamo nuziale era considerato solo il luogo dove trascorrere momenti “piacevoli”. Poi ognuno nel proprio letto.

amici slider

Gli amici e nemici del colesterolo

alcuoredelproblema.danacol.it   COLESTEROLO: I CIBI AMICI E I CIBI NEMICI DELLE ARTERIE Un eccesso di colesterolo nel sangue può mettere in pericolo la salute delle arterie. In particolare, l’aumento del cosiddetto colesterolo cattivo rappresenta un fattore di rischio per la formazione di placche aterosclerotiche, fenomeno questo che può risultare in eventi gravi come infarto e

Top Fatal error: Call to undefined function is_product() in /web/htdocs/www.spavalda.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-google-dynamic-retargeting-tag/wgdr.php on line 298