Tag Archives: Affetto

tango slider

Tango: per accendere la sensualità perduta

27esimaora.corriere.it Di Manuela Pelati Tango, l’abbraccio galante che unisce le coppie Ballo sensuale ma garbato, intimo ma equilibrato, avvicina le coppie lasciando fuori sopraffazione e aggressività «Ci sono donne che sono tornate ad amare il proprio corpo dopo esperienze di violenza con mariti e amanti». La dottoressa Veronica Marsiglia, dopo aver scritto il libro Psicotangoterapia

aaaappetito slider

L’appetito sessuale riduce la fame di cibo

www.ansa.it L’appetito sessuale riduce quello del cibo Grazie all’ossitocina, l’ormone dell’amore ROMA – Soddisfare il proprio ”appetito sessuale” potrebbe proteggere da abbuffate e chili di troppo attraverso la produzione dell’ormone dell’amore, l”ossitocina’. Infatti questa molecola (implicata anche nell’amore materno, nell’affetto, nell’allattamento) può ridurre l’appetito e il desiderio di ingerire cibi. Lo indica lo studio condotto

aaembrace slider

Abbracciarsi fa bene. Tu quante volte lo fai al giorno?

www.today.it Abbracciarsi fa bene alla salute: 10 motivi per cui conviene farlo Ringiovanisce, stimola l’autostima e abbassa la pressione: ecco perché bisogna lasciarsi andare ogni giorno al gesto più semplice e caloroso che ci sia Per sentirsi meglio, nel corpo e nell’anima, non ci vuole niente, solo una persona che stia lì, di fronte, ferma

amore slider

La differenza tra volersi bene ed amarsi…

lamenteemeravigliosa.it Di Rachele Santucci La differenza tra voler bene ed amare spiegata dal Piccolo Principe Voler bene e amare sono entrambi sentimenti meravigliosi, ma diversi. Tutti (o quasi) abbiamo un proposito fermo e irremovibile nella nostra vita: amare qualcuno con tutte le nostre forze. Ci pensiamo e lo desideriamo ardentemente per il semplice fatto che

anaffett slid

“Donne, l’uomo anaffettivo non cambierà mai”

d.repubblica.it Di Eva Grippa   Paolo Crepet: donne, l’uomo anaffettivo non cambierà mai Il 10 novembre arriva in sala il film di Marco Bellocchio Fai bei sogni, trasposizione cinematografica del romanzo di Massimo Gramellini in cui si affronta il problema dell’anaffetività, con le sue cause e conseguenze. Paolo Crepet – psichiatra, scrittore e sociologo –

aggressione slider

Donne: attente alle violenze “invisibili”

www.insalutenews.it Di Nicoletta Cocco   Le violenze “invisibili” La violenza sulle donne è spesso associata a quella di tipo fisico, agli schiaffi, ai pugni, ai calci, allo stupro… eppure esistono altre forme di violenza su cui è importante focalizzare l’attenzione collettiva. Una violenza che lascia graffi sull’anima, lividi sulla personalità e un’autostima ferita, segni invisibili

Top Fatal error: Call to undefined function is_product() in /web/htdocs/www.spavalda.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-google-dynamic-retargeting-tag/wgdr.php on line 298