Sì al basilico, una pianta che stimola il buon umore

www.melarossa.it

Di Claudia Manari

loading…


Basilico, una pianta dalle mille proprietà benefiche

Il basilico, una pianta largamente usata nella cucina mediterranea. Ma anche in quella asiatica, indiana e sudamericana non manca di certo. Considerato un alimento “da re”, è diffuso in tutto il mondo. Ma non tutti sono a conoscenza delle grandi proprietà nutritive che questa preziosa erba aromatica offre.

basil v sauceUna storia di successo da oltre duemila anni
Il basilico è, probabilmente, la pianta aromatica che più di tutte fa pensare alla cucina italiana. È diventato un vero e proprio simbolo, perché parte di molti fra i piatti più celebri della nostra gastronomia come pizza, pasta al sugo e pesto genovese. Appartenente alla famiglia delle Lamiaceae, il suo nome scientifico è Ocimum basilicum. Deriva dal termine grecobasilikon che significa “pianta reale, maestosa”.

Sono molti, infatti, i paesi in cui anticamente veniva considerata come una pianta nobile, in uso sulle tavole, ma non solo, di aristocratici e re. Ma non è solo per il suo inconfondibile sapore, che ami tenere una piantina di basilico in terrazzo o sul davanzale della finestra. Sono anche le sue proprietà benefiche a renderlo unico.

Le proprietà nutrizionali del basilico
Nell’Ayurveda, medicina tradizionale indiana, è usato per le sue proprietà medicinali e addirittura chiamato “basilico benedetto”. Con 23 calorie ogni 100 grammi il basilico offre ben 1.148 mg di manganese, 295 mg di potassio, 177 mg di calcio, 64 mg di magnesio. E ancora 3,17 mg di ferro e 56 mg di fosforo. Una vera e propria miniera di sali minerali.

basil v avocadoIn particolare il magnesio, è un minerale essenziale per il buon funzionamento della circolazione sanguigna. Insieme al calcio è di sostegno per i denti e le ossa, e in più aiuta il metabolismo energetico. Una sua carenza causa può causare crampi e problemi ai muscoli, calo della pressione, stanchezza e debolezza.

Il manganese, invece, supporta numerosi enzimi coinvolti a vario titolo nel metabolismo delle proteine, degli zuccheri e del colesterolo, aiutandoti a mantenere i livelli adeguati. Inoltre, è indispensabile per la funzionalità del sistema nervoso e la fertilità. Infine, aiuta i naturali sistemi antiossidanti dell’organismo.

Questa erba aromatica è ricca di vitamine come la vitamina A (264 mcg); ma anche del suo precursore, il betacarotene, indispensabile antiossidante in grado di proteggere occhi, pelle e capelli, rallentando inoltre l’invecchiamento cellulare. Abbondano anche le vitamine del gruppo B, in particolare tiamina (B1), riboflavina (B2), niacina (B3) e folati (B9). Buono anche il livello di vitamina C (18 mg), di vitamina E e K, quest’ultima utile per la salute dello scheletro osseo.

basil yes catLe proprietà terapeutiche del basilico
Così ricca di nutrimenti, questa erba aromatica sviluppa molte proprietà terapeutiche utili al tuo benessere. In particolare il basilico è:

un antibatterico e antinfiammatorio naturale.

Grazie agli antiossidanti che contiene, è molto importante nella lotta ai radicali liberi, che provocano un invecchiamento cellulare precoce. Inoltre, svolge un’azione antinfiammatoria mirata nella zona dell’intestino.

è immunostimolante.

Per effetto della vitamina C, potenzia il sistema immunitario. Mangiarlo regolarmente vuol dire proteggersi da mal di gola, raffreddore e malanni di stagione.

è digestivo.

Oltre a stimolare l’appetito – non a caso è usato in caso di inappetenza – è un ottimo digestivo. Puoi usarlo al naturale o bere una tisana se senti la digestione lenta e difficoltosa.

è rilassante e distensivo.

basil sli noL’uso dell’olio essenziale di basilico è apprezzato contro gli stati d’ansia, lo stress e il nervosismo cronico. Inoltre, riesce a conciliare il sonno, sconfiggendo poco a poco i problemi di insonnia.
Scopri le proprietà delle erbe aromatiche e come usarle in cucina!

Oli volatili e flavonoidi al servizio del tuo benessere
Gli effetti più importanti per la tua salute sono collegati a due elementi di questa preziosa pianta aromatica, gli oli volatili e i flavonoidi. L’olio essenziale di basilico, infatti, è efficace contro una serie di batteri che invece hanno sviluppato resistenza agli antibiotici come lo Staffilococco. Inoltre, è decongestionante,antisettico e un repellente naturale per gli insetti. Infine, ha proprietà antispatiche, utili per contrastare spasmi e dolori mestruali.

basil slider noI flavonoidi, conosciuti anche come bioflavonoidi o vitamina P, sono importanti antiossidanti con noti effetti benefici su fegato, difese immunitarie e vasi capillari. Rallentando i danni causati dai radicali liberi, sono molto utili per allontanare il rischio di malattie cardiocircolatorie ma anche l’insorgenza dei tumori.

Scegli la varietà che ti piace di più
Nella cucina italiana si usa il basilico comune, l’ingrediente di base del pesto genovese, che ha grandi foglie verdi brillanti. Ma mondo esistono circa 60 varietà di basilico, leggermente diverse l’una dall’altra per l’aspetto e per il gusto. Le più diffuse da noi, oltre al basilico comune, sono il basilico greco, dalle foglie piccole e con un leggerissimo retrogusto piccante, usato molto nella cucina greca ma anche nel Sud Italia.

Poi abbiamo il basilico viola, con foglie leggermente più allungate del basilico comune che tendono al violaceo, e un sapore più delicato. Il basilico limone, con la foglia piccola e un marcato retrogusto agrumato. Infine, c’è il basilico genovese, una variante locale del basilico comune, insignito della Denominazione di origine protetta (Dop).

Authors

Related posts

Top Fatal error: Call to undefined function is_product() in /web/htdocs/www.spavalda.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-google-dynamic-retargeting-tag/wgdr.php on line 298