Nostro malgrado abbiamo imparato ad apprezzare la lentezza

tarta book sli

dilei.it

tarta leiTuttoAndràBene perché abbiamo imparato ad apprezzare la lentezza

Recuperare il prezioso valore del tempo per ritrovare la serenità e la speranza, per ritrovare noi stesse Tutto andrà bene perché impareremo a fare entrare la lentezza nelle nostre vite e a dare il giusto valore al tempo che abbiamo lasciato scorrere per inseguire cose futili. Il lavoro, la frenesia quotidiana e i mille impegni di cui ci caricavamo ogni giorno, oggi lasciano un vuoto sempre più importante nei nostri giorni. tarta pc maskLontano dalle persone, lontane dagli affetti abbiamo messo in circolo la speranza che si sa, può essere più contagiosa della paura. E nonostante la distanza oggi siamo più vicini che mai, con i nostri gesti di responsabilità, nei confronti del prossimo. La quotidianità invece non è più la stessa. E allora approfittiamo di questo momento per recuperare il tempo che abbiamo lasciato scorrere senza il giusto peso. Per le cose che non abbiamo fatto e quelle che non abbiamo detto: lasciamo entrare la lentezza nelle nostre vite per imparare da quello che sembra uno dei momenti più difficili non solo della nostra vita, ma dell’umanità intera. tarta exercizeAbbiamo sempre pensato che la lentezza fosse qualcosa che non potesse appartenerci, noi così abituate a districarci tra i mille impegni quotidiani. Quella che era una nemica da vincere oggi è diventa il nostro rifugio, un modo per ricordarci che quando tutto questo passerà daremo più valore al tempo e a come trascorrerlo. Durante questi giorni di arresto forzato, torniamo tutti a vivere più lentamente per assaporare la vita anche se possiamo osservarla solo dalla finestra. Approfittiamo di questo tempo per ritrovarci, per ritrovare la parte più intima di noi stesse. Per dedicarci a tutto quello che abbiamo trascurato, per trovare nel cuore la speranza e la serenità di cui abbiamo bisogno in questo momento: solo la lentezza può fare tutto questo. tarta snailFacciamo entrare la lentezza nelle nostre vite perché non dobbiamo e non possiamo fermarci. Approfittiamo di questi giorni per ricordarci che siamo vivi e per renderci consapevoli di chi siamo e di cosa stiamo facendo. Leggiamo il nostro libro preferito, dedichiamoci alla pittura o al disegno, coloriamo un mandala e abbandoniamoci alla fantasia. Meditiamo, focalizziamoci sul presente ed esploriamoci, fisicamente e mentalmente. Possiamo poi fare yoga, ascoltare musica o imparare a suonare uno strumento musicale. E se abbiamo la fortuna di vivere con i nostri figli o con le persone che amiamo, prendiamoci questo tempo per guardarci negli occhi e parlarci, per amarci, perché l’amore salverà il mondo.

loading…

Authors

Related posts

Top Fatal error: Call to undefined function is_product() in /web/htdocs/www.spavalda.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-google-dynamic-retargeting-tag/wgdr.php on line 298