Scopri le “silent spa”: le nuove frontiere del lusso delle star

aaacorrado slider

www.dagospia.com




aaacorrado sedutiLA NUOVA FRONTIERA DELLE VACANZE DI LUSSO? IL SILENZIO! – L’INDUSTRIA DEL BENESSERE OFFRE L’ISOLAMENTO E LA TRANQUILLITA’ COME VALORI AGGIUNTI DEI PACCHETTI VACANZE – IN EUROPA FIORISCONO LE “SILENT SPA” E CENTRI MEDITAZIONE PER DISINTOSSICARSI DAI RUMORI

Filippo Piva per https://www.gqitalia.it

Gisele Bundchen

Se è vero che il lusso è quella cosa che in pochi si possono permettere, allora sì, nel 2018 il silenzio è senza alcun dubbio un bene di lusso. Sarà perché le città in cui viviamo ci bombardano in ogni istante di rumori, sarà perché tv, radio, smartphone & co hanno abituato il nostro orecchio a rimanere in costante attività, fatto sta che – come ricorda la ricercatrice Beth McGroarty del Global Wellness Institute – i momenti di silenzio sono sempre più rari nelle nostre vite. E dunque più preziosi.

L’industria del benessere lo ha ovviamente capito, e ha iniziato a elaborare nuove proposte in questo senso. Qualche esempio? Le celebrità internazionali, da Gisele Bundchen a Emma Watson, sono solite concedersi qualche giorno di ritiro assoluto in veri e propri centri di meditazione, per sfuggire al caos del mondo dello spettacolo e ricaricare le batterie. Come il Silent Mind Retreat che sorge a Linardici, sull’isola di Krk, in Croazia, dove esercizi spirituali e yoga scandiscono giornate di assoluto silenzio.

Emma Watson

Già, perché il silenzio non è solamente la mancanza di rumori, ma una condizione della mente, durante la quale vengono generati nuovi neuroni, si abbassano i livelli di cortisolo (l’ormone dello stress), il cuore inizia a battere più lentamente e la pressione sanguigna inizia a calare.

Un’alternativa è quella offerta del centro Holy Isle, in Scozia, dove vengono periodicamente organizzati ritiri settimanali durante i quali le lezioni di meditazione si alternano a lunghe sedute di massaggi shiatsu, per rigenerare mente e corpo. Il tutto, ovviamente, con smartphone e computer lasciati a riposo, per far fronte alla crescente necessità di una meritata disconnessione digitale.

Gli amanti della comodità e dei trattamenti benessere, poi, possono trovare strutture dove abbinare silenzio e relax in tutte le loro sfumature. Un esempio è quello delle Therme Laa di Laa an der Thaya, nell’Austria settentrionale: un boutique hotel con silent spa riservata agli over 16, dove godersi massaggi, sauna e bagno turco nella pace più assoluta.

loading…


Authors

Related posts

Top Fatal error: Call to undefined function is_product() in /web/htdocs/www.spavalda.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-google-dynamic-retargeting-tag/wgdr.php on line 298