Le donne più alte invecchiano peggio

alte slider

salute.ilmessaggero.it

 

Le donne più alte invecchiano peggio: importante la dieta

Le donne più alte hanno un rischio maggiore di avere problemi fisici una volta superati i 70 anni, ma l’effetto può essere controbilanciato con uno stile di vita sano. Lo afferma uno studio presentato al congresso dell’American heart association di New Orleans.

Carla Bruni e Nicolas Sarkozy

I ricercatori dell’università di Harvard hanno analizzato i dati di oltre 68mila donne seguite dal 1980, anno in cui sono state raccolte informazioni su peso, altezza, comportamenti alimentari, al 2012, quando i ricercatori hanno verificato se erano invecchiate in salute, cioè senza problemi di memoria o fisici e senza una serie di malattie croniche.

Charlize Theron e Sean Penn

Le donne sono state divise in cinque gruppi a seconda dell’altezza, ed è emerso che rispetto a quelle più basse, alte in media 157,5 centimetri, quelle più alte, in media 172,2 centimetri, avevano una probabilità più bassa di invecchiare in salute.

Uma Thurman e Ethan Hawke

All’interno del gruppo, però, le donne che seguivano una dieta più sana, più ricca di frutta e verdura e cereali integrali, avevano punteggi migliori. «In altre parole – spiega Wenjie Ma, l’autrice principale, al sito Livescience – una dieta salutare sembra indebolire il legame tra altezza e peggiore invecchiamento» .

 

Authors
Top Fatal error: Call to undefined function is_product() in /web/htdocs/www.spavalda.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-google-dynamic-retargeting-tag/wgdr.php on line 298