Labbra: 6 regole per curarle all’arrivo del freddo

dilei.it



Freddo e vento possono causare secchezza e piccole ferite. Metti in pratica le nostre regole per labbra morbidissime e sempre giovani

Basta l’abbassarsi delle temperature di qualche grado o una passeggiata esposta al vento secco e ti ritrovi con le labbra inaridite e qualche doloroso taglietto? Le nostra labbra sono molto delicate ed esposte alle intemperie, se non vengono curate con assiduità e costanza il rischio è quello che ai danni transitori delle condizioni atmosferiche si aggiungano quelli permanenti del tempo in forma di segni di espressione e piccole rughe.

Curare al meglio le labbra è possibile, ed è anche molto piacevole: investendo pochi minuti di tempo ogni giorno e mettendo in campo qualche trucco furbo la tua bocca sarà sempre al top, specialmente se seguirai il nostro infallibile decalogo.

1. Curare le labbra in inverno: burro di cacao
Il burro di cacao è un alleato di bellezza per le labbra perché le nutre e le idrata. Tienilo sempre nella borsa e non uscire mai senza: il suo effetto barriera protegge dalle aggressioni di vento e freddo. Non comprare il primo che ti capita sotto mano, però, scegline uno che sia ricco di ingredienti naturali e senza parabeni, siliconi, oli minerali, coloranti o peg. Vai a sciare o a fare una gita in montagna? Allora cerca un burro cacao con protezione solare, i raggi UV non sono dannosi solo d’estate!

2. Curare le labbra in inverno: indossa una sciarpa o un foulard
Esagerare con la protezione è meglio che esporre le labbra ai rigori del freddo. Se esci la mattina presto, solleva la sciarpa o il foulard in modo che il tessuto copra le labbra, creando una barriera fisica nei confronti dell’aria frizzante.

3. Curare le labbra in inverno: fai lo scrub
Liberare le labbra dalle pellicine e dalle cellule morte è importante per averle sempre morbidissime. Ci sono moltissime ricette che puoi mettere in pratica per scrub semplici ma efficaci. Procurati uno spazzolino morbido e versaci sopra tre gocce di olio d’oliva, poi massaggialo delicatamente sulle labbra. In alternativa puoi mescolare un cucchiaino di miele e un cucchiaino di zucchero di canna e massaggiarlo usando lo spazzolino o le punte delle dita. Al posto del miele puoi anche usare un cucchiaino di yogurt intero.

4. Curare le labbra in inverno: la maschera labbra
Le maschere sono un trend negli ultimi mesi. Che siano in tessuto, in silicone o in biocellulosa, molti brand le propongono e trovi anche quelle per le labbra, ricche di sostanze nutritive. Ti bastano 15 minuti di applicazione per un effetto rimpolpante e idratante. Puoi anche regalarti una maschera labbra fai da te: la sera, prima di andare a dormire, applica un generoso strato di burro di karitè puro (accertati che sia bio) non solo sulle labbra ma anche sul contorno, in modo da evitare il formarsi di piccole rughe.

5. Curare le labbra in inverno: non umettarti la labbra
Quando le senti secche e tirate ti viene spontaneo passare la lingua sulle labbra per alleviare questa fastidiosa sensazione, vero? Resisti alla tentazione di farlo perché rischi di peggiorare la situazione asportando lo strato lipidico che protegge l’epidermide. Ricorri, invece, al tuo fidato burrocacao.

6. Curare le labbra in inverno: bevi molto
La secchezza delle labbra è indice di un corpo disidratato. Anche in inverno, impegnati a bere almeno otto bicchieri d’acqua al giorno. Per raggiungere la quota consigliata puoi bere tè e tisane tiepide non zuccherate, oppure arricchire l’acqua tiepida con un cucchiaio di succo di limone.

loading…


Authors

Related posts

Top Fatal error: Call to undefined function is_product() in /web/htdocs/www.spavalda.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-google-dynamic-retargeting-tag/wgdr.php on line 298