La storia dietro i capelli rosa “fenicottero” di Julia Roberts (e come replicarli)

www.vogue.it

di MARTINA MANFREDI



Le nuove sfumature peach gold facevano parte di un travestimento e dovevano essere temporanee…

Vedere la bionda ex rossa più amata del cinema con i capelli rosa è stata una delle visioni di stile più piacevoli e inaspettate dell’ultimo anno. Ancora più bello però sarebbe stato vedere Julia Roberts ad Halloween fare “dolcetto o scherzetto” con i suoi figli vestita da fenicottero, ma soprattutto vederla tingersi i capelli di rosa da sola per completare il look.

Perché questo è il motivo delle sue ciocche peach gold, oro pesca con riflessi rosa: il nuovo colore fa parte del travestimento e in quanto tale doveva essere temporaneo ma, per errore, è durato più del previsto. Succede a tutte, ma ora sappiamo che succede anche a Julia Roberts di sperimentare con polveri, spray e tinte da sola e ritrovarsi con colori inaspettati.

Come ha reagito allo sbaglio ci ricorda però che è Julia Roberts: ospite del Jimmy Kimmel Live!, dove ha spiegato le ragioni del nuovo look, l’attrice ha scelto di abbinare alle sfumature pastello un completo rosa che le ha dato l’allure di una moderna e bellissima Fata Confetto.

Il suo errore tra l’altro è facilmente comprensibile: su una base di capelli molto chiara come quella di Julia Roberts, biondo platino, anche i colori temporanei possono essere difficili da togliere, ma le colorazioni che promettono di sparire in uno o al massimo 3 shampoo sono sempre di più. Nella gallery in alto alcuni spray, gessetti, creme e make-up per capelli temporanei per non fare lo stesso errore dell’ex Pretty Woman e avere capelli rosa solo per un giorno.

loading…


Authors

Related posts

Top Fatal error: Call to undefined function is_product() in /web/htdocs/www.spavalda.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-google-dynamic-retargeting-tag/wgdr.php on line 298