Gli addii al nubilato per donne spavalde

addii slider

Barbara Costa per Spavalda

 

“Aiuto! Oggi è il mio addio al nubilato e mi hanno rapita le mie amiche da questo pomeriggio” cinguettava la cantante Elisa su Twitter per poi postare le immagini di una cena tra sole donne, con i volti celati da mascherine colorate.

addii elisa                                                   Matrimonio di Elisa

Elisa ha amiche dai gusti preistorici: festeggiare un addio al nubilato con una cena al ristorante, una serata in discoteca o, peggio ancora, una riunione tra amiche a casa della sposa, è del tutto fuori moda. Lo sa benissimo la celebrity Kim Kardashian, che si è sposata tre volte e ha celebrato tre folli addii al nubilato, l’ultimo a Parigi, prima di sposare Kanye West.

addii amal                                                   Amal e George Clooney

Amal Clooney l’ha festeggiato a Venezia proprio la sera prima del suo matrimonio da favola con George, mentre Kate Moss è andata al Festival Rock dell’isola di Wight. La più eccentrica è stata la cantante Katy Perry: ha passato un’intera serata con le sue amiche, tra cui Rihanna, in uno strip-club lesbico.

addii kate                                                     Nozze di Kate Moss

Se la vostra migliora amica si sposa e volete organizzarle un addio al nubilato indimenticabile, meglio puntare su una party davvero originale. Ci sono aziende che si occupano di tutta l’organizzazione: alle amiche non rimane che scegliere a seconda del budget a disposizione. Ricordatevi che ogni spesa ricade su di voi, compreso il regalo per la festeggiata, i gadget spiritosi, la torta personalizzata e con decorazione a tema.

addii katy rihanna                                                  Festa Katy Perry e Rihanna

Mettete al bando l’avarizia ed eviterete brutte figure e maldicenze. Capitolo inviti. Ad un addio al nubilato partecipano minimo otto/dieci persone. Sono categoricamente esclusi i maschi etero, le amiche antipatiche alla sposa, la mamma della sposa e soprattutto, la sua imminente suocera. Chiamate le baby-sitter perché alla festa sono estromessi i bambini di entrambi i sessi.

addii spa                                             Festa al centro benessere

La sposa è alle prese con la preparazione di una cerimonia di nozze perfetta? Prenotate un pomeriggio di assoluto relax in un centro benessere. Potete anche organizzare un party a bordo piscina: tutte in bikini, sdraiate sui lettini a prendere bagni di sole mentre “sexy boys” (compresi nel prezzo) vi servono da bere e vi spalmano creme su tutto il corpo, coccolandovi e riempiendovi di complimenti e attenzioni.

addii su bus                                                        Festa su bus

Niente male anche la scelta “top model per un giorno”: si passa un pomeriggio su un vero set fotografico, vestite, pettinate e truccate da stilisti, make up e hair stylist professionisti, che vi trasformeranno in seducenti star, e poserete come loro per book fotografici personalizzati. Se la sposa abita in una grande città, potete scegliere la “festa su un bus inglese”: un autobus rosso fiammante a due piani vi viene a prendere sotto casa per portarvi in gita. A bordo troverete uno spazio discoteca con luci, lasershow, macchina spara-fumo, e servizio bar. Al piano superiore, cena e buffet. C’è anche la variante limousine, da dieci posti, che per una sera vi trasporterà tra le vie della città mentre sorseggiate champagne.

addi camerieri                                                 Sexy addio al nubilato

“Cena a domicilio con sexy cuoco”: un cuoco professionista, e bellissimo, va a casa della sposa e vi prepara un menù speciale. Cucina indossando solo boxer e grembiule. E’ con lui un altrettanto sexy cameriere che vi serve la cena. Al contrario, il “cooking party” è la festa d’addio al nubilato meno richiesta: qui è la sposa che passa un pomeriggio intero con un cuoco che le insegna a cucinare, e le sue pietanze sono la cena che poi dovrà gustare con le amiche.

addii yacht                                                     Addio al nubilato su yacht

Se possedete un budget notevole, potete organizzare la festa su uno yacht: cocktails al tramonto, cena e dj solo per voi. A fine serata, si può assistere allo spettacolo di spogliarellisti, che escono in tanga da enormi pupazzi. Se questo non vi piace, passate tutte insieme un weekend in una capitale europea: Barcellona e Parigi sono le più gettonate. Meglio ancora se la meta prescelta è la tappa del tour del cantante preferito della futura sposa.

addii kim                                                   Kim Kardashian e Kanye West

Se siete un gruppo di amiche sportive e avventurose, potete passare ore preziose a lezione di surf, trekking, rafting, alpinismo, con uno skipper in barca a vela. Per un addio al nubilato davvero emozionante, optate per una gita in mongolfiera con cena a base di sushi inclusa, un lancio collettivo col paracadute da 4000 metri o un soggiorno all’Ice Hotel di Jukkasjarvi, 200 chilometri oltre il Circolo Polare Artico, nella Lapponia svedese: dormirete in una stanza di ghiaccio e andrete in slitta con gli husky, tra alci e renne.

addii cancan                                                    Addio al nubilato

A fine festa, alla futura sposa va consegnato il “diploma di addio al nubilato”, dove si attesta che, dopo questo party, lei è ormai pronta a sposarsi e a lasciare la vita da single. Tutte devono firmarlo. Sarà per lei il ricordo perfetto di una festa vissuta da protagonista assoluta.

Authors

Related posts

Top Fatal error: Call to undefined function is_product() in /web/htdocs/www.spavalda.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-google-dynamic-retargeting-tag/wgdr.php on line 298