Dimagrire prima delle feste: 3 diete lampo da fare a dicembre

aaajen slider

www.groupon.it





Dimagrire prima delle feste: 3 diete lampo da fare a dicembre

A Natale manca ormai pochissimo, e magari ci portiamo ancora dietro quei 4/5 chili in più messi su durante il periodo estivo. Come fare per dimagrire prima delle feste?

aaajen plateEcco qualche semplice consiglio da seguire per smaltire i chili in eccesso e indossare il nostro magico tubino rosso super aderente.

La dieta del SUPERMETABOLISMO

Jennifer Lopez

Non è un piano alimentare da supereroe… si chiama così perché promette di far perdere 10 chili in 28 giorni, semplicemente dando una sferzata al proprio metabolismo pigro e fermo da un po’.

Ideata da Hailey Pomroy, la dietologa di Hollywood che ha seguito star come Jennifer Lopez e Cher, questa dieta punta sulla capacità brucia-grassi di alcuni alimenti capaci di riattivare il metabolismo «sopito».
Ogni settimana è suddivisa in tre fasi. La prima calma gli ormoni dallo stress; la seconda ha l’obiettivo di sbloccare il grasso accumulato; la terza è utile per liberare gli ormoni che bruciano l’adipe. Non c’è un conteggio vero e proprio delle calorie ma bisogna rispettare tassativamente i 5 pasti al giorno.

Banditi: caffeina, soia, farina di grano e zuccheri.

La dieta PLANK

La dieta Plank è un regime alimentare ipocalorico e iperproteico, che promette di far perdere 9 chili in soli 15 giorni senza alcuna fase di mantenimento. L’importante è rispettare alla lettera i principi di questa dieta. Sono consentiti pochissimi cambiamenti. Si considerano solo i grassi animali di carne e pesce e gli zuccheri complessi sono ridotti a un panino. La frutta prevista è di una sola porzione al giorno. Gli zuccheri complessi, che dovrebbero rappresentare il 45% delle calorie, vengono rimossi quasi del tutto.

aaav salmonEcco un menù tipo per la dieta Plank:

Colazione: caffè amaro e, tranne che per il lunedì, un piccolo panino da 40 grammi.
Pranzo: 2 uova cucinate senza grassi o 100 grammi di carne oppure un uovo e 50 grammi di formaggio oppure ancora 100 grammi di pesce lessato.
Cena: 100 grammi di carne arrosto o 200 grammi di prosciutto cotto e in più un’insalata oppure carote crude o cotte (50 grammi) o spinaci (50 grammi) e (2 volte a settimana) un frutto.

La dieta dei 3 GIORNI
Questa dieta permette di perdere fino a 2 chili ma è opportuno non seguirla per più di 3 giorni appunto.

Ecco un menù tipo:

1° giorno:
Colazione: caffè o the, mezzo pompelmo, 1 fetta di pane tostato con 2 cucchiai di burro di arachidi.
Pranzo: 120g. di tonno al naturale, una fetta di pane tostato e un caffè.
Cena: 100 g. di carne bianca, 240 g. di fagiolini lessi,120 g. di barbabietola rossa, 1 mela 100g. di gelato alla vaniglia.

aaajen cake carot2° giorno:
Colazione: 1 uovo sodo, mezza banana,1 fetta di pane tostato,1 caffè.
Pranzo: 240g. di Jocca, 5 cracker integrali
Cena: 2 wurstel, 240 g. di broccoli bolliti, 120 g di carote lesse, 100 g.

Anche per questa dieta si segue un regime alimentare proteico e non è consigliato proseguirla per molto tempo. Ora avete tutte le carte per affrontare con uno sprint questo mese che ci separa dal Natale…pronti?

Vuoi altri suggerimenti? Sfoglia le nostre offerte per dimagrimento su Groupon

loading…


Authors

Related posts

Top Fatal error: Call to undefined function is_product() in /web/htdocs/www.spavalda.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-google-dynamic-retargeting-tag/wgdr.php on line 298