Dear Spavalda, la piccolina di casa

Capodanno 2015

Dear Sandra, how are you?
Thank you for your kind invitation per il Capodanno da voi, con dinner vegano “aux chandelles” per farci gli auguri tra noi e anche a Spavalda, la piccolina di casa! Ti spiego…
Ho già declinato i soliti cortessissimi inviti: da The Queen che risparmia sul riscaldamento, impossibile resistere al freddo di Windsor… da Mary, la principessa-pupilla, atmosfera un po’ tesa: si è innamorata di Niko, “Una renna per amico”… in Australia da Crocodile Dundee pullulano gli scorpioni e io non sono certo un tipo alla Karen Blixen!
Ma il problema è Martin, il chirurgo peruviano più famoso che c’è… Vorrebbe operarmi l’alluce valgo – orribile a dirsi – il primo giorno dell’anno! Gli Inca di Machu Picchu dicono che porta fortuna iniziare l’anno così… a dire il vero sono un po’ indecisa e in proposito vorrei la tua opinione, scrivimi presto!
Big kiss anche al cagnolino Spotty dalla “tua” marchesa, quella più sfigata che c’è!
P.S. Mi chiedi notizie di LUI! Tace… per sempre! Mi ha brutalmente scaricata in pieno deserto, sapessi che caldo faceva! E’ pazzo d’amore per Alì, la cuoca berbera en travestì! Meglio così…

Dear Sandra,
dici che mi devo operare a Machu Picchu! Hai proprio ragione… non posso più infilare le mie ballerine Lanvin tantomeno i sandali di Christian (Louboutin)! Un bel guaio…
Mi fermo qualche giorno da Kate, dopo un weekend rock e canterino da Gianna e Penelope (Nannini), la sempre bellissima duchessa di Cambridge, ho portato con me le francesine di Valleverde color brughiera, tiro avanti così… Baby George cresce sognando budini, cresce il “pancino” di Kate, non crescono i capelli di William: la corona britannica in gran fermento!
La mia mail impazzita… Arrivano lettere in quantità…le ladies chic (più o meno) mi chiedono di “svelare” a Spavalda, il sito più trendy che c’è come dice il sondaggio, quale sarà la mise ideale per fine anno e quella per un Happy New Year… ti tengo au courant.
Bacia Spotty, ti abbraccio, la “tua” marchesa, sempre quella, la più zoppicante che c’è!
Cherie, di passaggio a Berlino, convocata da Frau Merkel che vorrebbe una “consulenza” sul colore de suoi capelli e sulle sue “striminzite” giacchette! BUNDE, il giornale tedesco più tedesco che c’è, mi mette in copertina per la campagna contro tacchi a stiletto che, si dice, possono causare l’alluce valgo! Noblesse oblige, ma cherie…
Per le nostre adorabili ladies spavalde eccoti i consigli mix – match: sta a loro scegliere quale è più adatto alla personalità e vediamo cosa sanno fare per la serata più cool del calendrier le “nostre” donne bon ton! Eccomi a te…
Un tocco animalier, un abito di merletto, un Mao collar, le ballerine Lanvin, un collant malandrino, il filo di perle, la mitica frangetta, gli stivali alla moschettiera, lo smoking Saint Laurent, la camicia denim, un frappé di carote al mattino, una tuta di Zara, i pendentif di zaffiri rosa, il matelassé di Moncler, inseguiamo la luce pulsata con il tacco 12 di Loubutin, un gilet di eco pelliccia, una longuette a pois, una mini in tartan di Vivienne, un “chiodo” nero per lo shopping di vini a Napa Valley, bikers e tracollina Vuitton per New York, evergreen feltro di Borsalino, un foulard e una Birkin di Hermès, un Welch Corgi al guinzaglio, un anello Accessorize, il collier di famiglia, lo smalto Ballerina, una spruzzata di Poudre di Chanel, un po’ di ombretto ton sur ton…
Ascoltando “Io canto”, il must di Laura (Pausini), con le mani in tasca come canta lei, mandiamo auguri come stelle filanti nel tuo cielo, ma cherie! E risplenderanno nei cieli di tutte le ladies devote e per sempre bon ton!
Dalla “tua “ marchesa che ti abbraccia, sempre la stessa, quella più festaiola che c’è…
P.S. Se ti trovi a passare per Machu Picchu… la clinica di Martin si chiama “Miss Dior”

Authors
Top Fatal error: Call to undefined function is_product() in /web/htdocs/www.spavalda.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-google-dynamic-retargeting-tag/wgdr.php on line 298