Trucchi e segreti per nascondere la cellulite in estate

aacellulite slider

www.ilrimedio.com

Di Ilaria Columpsi

 




Come nascondere la cellulite al mare e non rinunciare alla bellezza in spiaggia

Se d’inverno la teniamo ben nascosta sotto i vestiti, d’estate ci si chiede se e come si può nascondere la cellulite al mare: eh già, perché in spiaggia, quando siamo in costume da bagno, oppure nelle nostre serate estive, quando ci si veste con pantaloncini e gonnelline, non riusciamo a fare a meno di pensare alla cellulite sulle gambe – qui i rimedi per combatterla – e peggio sui glutei: si noterà? l’avranno già vista? starà guardando proprio lì?

beach knifeE addio tranquillità. Una volta riconosciuta la cellulite, inizia una vera e propria corsa contro il tempo per sbarazzarcene, ma ogni donna sa bene che non si può scappare da questo mostro e allora ci si adopera subito per tentare di camuffarla: la bellezza al primo posto, dunque oltre a proteggere i capelli, vogliamo a tutti i costi nascondere la cellulite e goderci le giornate al mare senza dover pensare alla buccia d’arancia.

beach cremaMa come? La prima cosa da sapere, è che con l’abbronzatura si nota meno la cellulite, per questo prima di partire per le vacanze potete approfittare del sole e prendere un po’ di colore, magari in giardino, in veranda o sul balcone se avete modo di stare lontano da occhi indiscreti! In alternativa, usate uno spray autoabbronzante, ma il consiglio è di evitate le lampade abbronzanti.

beach slider verdeSe non riuscite a colorarvi prima di andare in spiaggia, potete nascondere la cellulite con una BB cream: mescolatela con un po’ di crema corpo, in modo che venga assorbita dalla pelle, e usatela come fosse un fondotinta; in commercio, comunque, sono presenti prodotti specifici per coprire gli inestetismi.

beach 2 foto cremaSe avete ancora qualche settimana a disposizione, iniziate a combatterla con i rimedi naturali e dopo la doccia, almeno tre volte a settimana, fate dei massaggi circolari sulle zone interessate, magari aiutandovi con una crema, per circa 20 minuti. E ancora, usate i fondi del caffè per creare un impacco e fare un buono scrub, utile anche per preparare la pelle all’abbronzatura: ai fondi aggiungete un po’ di olio d’oliva e mescolate, applicate sulla zona e massaggiate prima di lasciare in posa per almeno 15 minuti, mezzora ancor meglio; poi risciacquate e ottenendo una pelle liscia riuscirete a tenere nascosta la cellulite al mare.

beach pareoAltri piccoli trucchetti per la cellulite in estate
E infine, se proprio non riuscite a risolvere il problema o a sentirvi a vostro agio in spiaggia, indossate un pareo, un gonnellino o un kaftano per coprirvi, ma il segreto è anche puntare su altri punti del corpo per distogliere l’attenzione dalla cellulite: nella scelta del costume da bagno, puntate su quelli più coprenti, magari con le culotte oppure che abbiano rouches o volant, oppure su costumi interi che slanciano la figura.

Con questi accorgimenti riuscirete a nascondere la cellulite in spiaggia, ma è importante anche conoscere le cause della pelle a buccia d’arancia e riuscire a evitare degli errori, ad esempio indossare i tacchi sette giorni su sette oppure non avere una corretta postura del corpo: alterarla e variare le curve della colonna favoriranno la nascita degli inestetismi.

beach joggingImportante, quindi, anche fare sport per combatterla, anche con una corsetta in riva al mare o con i classici squat che allenano gambe e glutei. Rinunciate alle bevande ricche di zuccheri e bevete molto tè verde, che accelera il metabolismo.

Adesso sapete come nascondere la cellulite al mare, ma ricordate che bisogna essere costanti nei trattamenti (come i massaggi o gli impacchi) per ottenere dei risultati.

loading…



 

Authors

Related posts

Top Fatal error: Call to undefined function is_product() in /web/htdocs/www.spavalda.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-google-dynamic-retargeting-tag/wgdr.php on line 298