Canta che ti passa! Scopri perché fa bene a corpo e spirito

sing slider

www.rds.it

loading…


Cantare fa bene alla salute dello spirito e del corpo

Cantare fa bene alla salute in generale, sia alla mente che allo spirito. Uno studio dimostra come il canto sia benefico anche e soprattutto a livello fisico. Il canto rinforza le difese immunitarie e aumenta le capacità cognitive.

aaacanto friendsCANTARE FA BENE ALLA SALUTE: ORA UNO STUDIO LO DIMOSTRA
La musica è il suono dell’anima, dona a chi la svolge e a chi la ascolta sensazioni estremamente positive capaci di coinvolgerci profondamente e a livello emotivo.

aaacanto seniorUn canto può far sorridere, commuovere, può aiutarci a sentirci meno soli, oppure può essere il veicolo per esprimere una gioia immensa. Altre volte aiuta ad affrontare le sofferenze della vita. Sentire una canzone ci fa immedesimare con la nostra parte più intima, ma nello stesso tempo ci fa capire che non siamo soli.

aaacanto v girlIn qualsiasi modo lo si voglia intendere, il canto è e resterà qualcosa di magico. Un dono che giova alla mente e allo spirito. Non solo.
Studi internazionali hanno dimostrato che cantare fa bene alla salute anche a livello fisico. La saliva prodotta abbassa i livelli di cortisolo, il movimento migliora la mimica facciale e la comunicazione nei parkinsoniani.

Cantare anche solo per un’ora al giorno ha degli effetti positivi su tutta la nostra salute ed aumenta le capacità cognitive. Come ha dimostrato uno studio condotto da ricercatori del Tenovus Cancer Care e del Royal College of Music “il canto migliora lo stato d’animo e modula i componenti del sistema immunitario”.

Tramite l’analisi dei campioni di saliva di 193 coristi, gli studiosi hanno dimostrato che cantare quotidianamente, anche per poco tempo, rinforza visibilmente il sistema immunitario, riduce lo stress e migliora l’umore.

Cantare fa bene alla salute e – al pari lo yoga – regola la respirazione, mantiene allenati i muscoli facciali e la circolazione sanguigna. E’ inoltre un’arma contro l’isolamento. Con il canto si affina anche la pratica del sentire e ne giova la memoria. Se poi si canta in un’altra lingua il beneficio è doppio.

Authors

Related posts

Top Fatal error: Call to undefined function is_product() in /web/htdocs/www.spavalda.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-google-dynamic-retargeting-tag/wgdr.php on line 298