10 dritte per contrastare il colore bluastro sotto gli occhi

aaadark sli

www.dagospia.com

OCCHIAIE DI GATTO – 10 DRITTE PER CONTRASTARE L’EFFETTO PANDA – DAI RIMEDI DELLA NONNA AI CEROTTI. ECCO COME EVITARE DI AVERE QUEL COLORE BLUASTRO SOTTO LE PALPEBRE

Paola Caruso per www.corriere.it

aaadark v bluUn rimedio anti-occhiaie della nonna può essere sufficiente a schiarire la colorazione bluastra. «Basta mettere del latte in un batuffolo di cotone e tamponare per circa 10 minuti— precisa Luppino —. Il latte contiene acido lattico che agisce su una cause con effetto anti infiammatorio».

I prodotti
Chi ha un problema accentuato di occhiaie, forse preferisce affidarsi a prodotti specifici. «Esistono creme a base di retinolo allo 0,1% associate alla vitamina K1 che svolgono una funzione attiva sulla stabilizzazione dell’epidermide e sulla colorazione — commenta Luppino — riducendo il ristagno di liquidi».

aaadark seniorFumo e alimentazione

Il fumo è un alleato delle occhiaie. «Influisce sulla loro formazione perché provoca la produzione di metalloproteinasi, ossia enzimi capaci di rallentare la respirazione cellulare e quindi la loro ossigenazione» sottolinea l’esperto. Ma dipende anche dalla predisposizione genetica. «Una dieta a base di frutta rossa può aiutare: i polifenoli quali il resveratrolo e la luteina sono antiossidanti che hanno azione specifica sui capillari».

Occhiaie vs borse
aaadark slider noTra occhiaie e borse sotto gli occhi, le prime si possono mascherare più facilmente. Basta un po’ di makeup correttivo. Purtroppo, le borse non si nascondono dietro a un velo di trucco. In casi estremi, chi ha occhiaie evidenti può sempre tenere in borsa uno stick di correttore per passarlo intorno agli occhi all’occorrenza.

Il mito del sonno

Hai dormito soltanto quattro ore, ti guardi allo specchio e pensi che le occhiaie siano dovute alle poche ore di sonno. Non è esattamente così. «Le occhiaie aumentano con la stanchezza fisica, le ore di sonno e la stanchezza fisica sono due cose differenti. Per esempio, c’è chi è abituato a non dormire per 8 ore e le occhiaie non le possiede, anche per questioni di genetica».

aaadark paatches da fareI cerotti
I cerotti anti-occhiaie sono efficaci? «Aumentano la temperatura della zona sotto gli occhi favorendo così la penetrazione dei principi attivi». L’uso dei cerotti è diventato comune, non a caso l’attrice Drew Barrymore ha postato questo selfie su Instagram per mostrare ai suoi follower il trattamento di bellezza.

Per gli uomini

In generale negli uomini le occhiaie sono meno evidenti. «La cute della zona è leggermente più spessa di quella delle donne e le occhiaie si vedono soltanto quando sono profonde. I maschi possono usare gli stessi prodotti delle donne — aggiunge Luppino — certo, non li vedo con il batuffolo di cotone imbevuto di latte in mano mentre tamponano la zona. Una cosa che posso usare è l’olio di rosa mosqueta, da mettere direttamente sulle occhiaie».

aaadark cetrioloLa verdura funziona?

Cè chi usa fette di cetriolo sugli occhi come trattamento, giusto o sbagliato? «Va benissimo, qualsiasi cosa contenente vitamina C e antiossidanti può aiutare, pure il kiwi, anche se penso che l’acido lattico sia più efficace» dice Luppino.

L’abbronzatura
La tintarella può diventare un alleato contro le occhiaie. «L’abbronzatura aumenta la pigmentazione della zona circostante, di conseguenza la differenza cromatica tra l’occhiaia bluastra e la pelle intorno è meno evidente. Se si vuole favorire un colore uniforme sul viso, si può usare uno stick per gli occhi con fattore di protezione 50. Sempre con l’accortezza di non eccedere nell’esposizione al sole che causa disidratazione e irritabilità dannosi».

 

Authors
Top Fatal error: Call to undefined function is_product() in /web/htdocs/www.spavalda.it/home/wp-content/plugins/woocommerce-google-dynamic-retargeting-tag/wgdr.php on line 298